Gli Orsi ritornano a 70 metri

Lo sapevi? Quest’anno ritorna il Trofeo Città di Cosenza! Segna l’appuntamento, il primo luglio allo Stadio San Vito – Gigi Marulla. La bellissima “arena” cosentina ospiterà, dopo un anno di pausa, l’ottava edizione del torneo. Arcieri da tutta la Calabria verranno a sfidarsi, tiro dopo tiro, alla ricerca dei migliori atleti assoluti.

In questo articolo parleremo di questo appuntamento dell’Orsa Maggiore, del nostro “appuntamento dell’estate” 🙂

 

Lo stadio

 

Come ricorda Wikipedia nell’articolo dedicato allo Stadio San Vito – Gigi Marulla, l’impianto sportivo ospita le partite del Cosenza Calcio dal 1964, più precisamente dal 4 ottobre. Inizialmente il progetto fu realizzato includendo la storica curva sud e le due tribune A e B. Nel 1993 fu infine costruita la curva nord, dedicata alle squadre ospiti, e di una tribuna stampa sospesa sopra la tribuna A.

Vediamo quali sono le caratteristiche principali dello stadio:

  • Il campo vero e proprio, un curatissimo rettangolo erboso, è lungo 105 metri e largo 70
  • Nel 2007 fu costruita la pista podistica a 6 corsie di m 400 di sviluppo, tra il campo e il fossato che divide il terreno di gioco dagli spalti
  • Sono presenti anche due aree destinate ad altre attività d’atletica
  • Una capienza complessiva, dopo i lavori del 2008, di 24.209 spettatori

Insomma, saremo di parte ma il San Vito – Gigi Marulla è un piccolo gioiello curato incessantemente, un elemento di lustro per una “piccola” città come Cosenza.

Piccola nota a margine, nel 1967 il San Vito ospitò la Nazionale di calcio in un incontro ufficiale, contro il Cipro, valevole per la qualificazione agli Europei del 1968 (che l’Italia, poi, vinse). La partita contro il Cipro terminò 5 a 0 per gli azzurri (doppietta di Mazzola e tripletta di Riva).

 

 

Targhe per 70 metri

 

 

La gara

 

Come funziona una gara 70 metri? Ne abbiamo già parlato nel nostro articolo L’altro lato del tiro outdoor: il targa, ripercorriamo ora gli elementi cruciali della competizione.

 

Innanzitutto, si divide in due fasi:

  • Fase di qualificazione: 72 frecce per stabilire la classifica di classe e la qualificazione agli scontri diretti
  • Fase degli scontri diretti: sulla base della classifica precedente, vengono costruite le griglie degli scontri diretti, ognuno dei quali consta di 5 volée

 

Nella prima fase, tutti gli arcieri si scontreranno con 12 volée di 6 frecce, con una breve pausa nel mezzo. Fin qui, le classifiche verranno stilate in base alla classe di appartenenza. Tuttavia, gli stessi punteggi concorrono alla composizione della classifica assoluta, fondamentale per calcolare le griglie degli sconti diretti.

Ma come funzionano gli scontri? Dipende dalla divisione:

  • Gli olimpici si scontreranno con un sistema a set, in cui ogni set vinto vale 2 punti e ogni pareggio vale 1 punto
  • I compound si scontreranno invece col classico sistema a punteggio: chi fa di più, vince

 

Arciere con arco olimpico
Photo credit Rick Bolin via Visual Hunt

 

Le premiazioni

 

Al termine della gara, come in ogni competizione sportiva, si svolgeranno le premiazioni. Dopo aver ascoltato doverosamente l’inno nazionale, verranno premiati i migliori risultati degli scontri assoluti, ovvero:

 

  • Arco Olimpico, Senior-Junior Maschile
  • Arco Olimpico, Senior-Junior Femminile
  • Arco Olimpico, Master-Allievi Maschile
  • Arco Olimpico, Master-Allievi Femminile
  • Arco Olimpico, Ragazzi Maschile
  • Arco Olimpico, Ragazzi Femminile
  • Arco Compound, Maschile
  • Arco Compound, Femminile

 

 

Premi VIII Torneo Città di Cosenza

 

 

Come mai per i Compound ci sono soltanto due premiazioni? Perché i Compound tirano, su targhe più piccole, tutti alla distanza di 50 metri! 🙂

 

Per il momento, è tutto

 

I preparativi fervono, siamo al lavoro per preparare tutto al meglio. Perché non vieni a dare un’occhiata anche tu? Ti aspettiamo, la gara inizierà alle 9.30! Vienici a trovare 🙂

E, se ti va, condividi questo articolo con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *